Corso sul nuovo codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

  • Il corso, della durata di 63 ore, suddiviso in sette moduli fruibili anche singolarmente, ha come obiettivo di fornire agli iscritti una panoramica completa sui principali istituti previsti dal Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza e di fornire i crediti formativi utili per l’aggiornamento biennale ai fini del mantenimento dell’iscrizione all’Albo dei soggetti incaricati dall'autorità giudiziaria delle funzioni di gestione e di controllo nelle procedure di cui al codice della crisi e dell'insolvenza ex art. 356 Codice della Crisi (CCII). I contenuti del corso sono conformi alle vigenti linee guida della Scuola Superiore della Magistratura e i codici materia sono stati definiti coerentemente ai contenuti analitici indicati nel paragrafo 4.4 delle Linee guida adottate dalla Scuola Superiore della Magistratura il 1° febbraio 2023. Il Corso non è valido ai fini dell’iscrizione nel registro dei Gestori della Crisi presso il Ministero della Giustizia e per l’assolvimento dell’obbligo di aggiornamento biennale nell'ambito disciplinare della crisi dell'impresa e di sovraindebitamento, come previsto dall’art. 4, comma 5, lettere b) e d) del DM 202/2014, pertanto non presenta il numero minimo di ore previsto in caso di equipollenza in quanto sarà predisposto per tale obbligo un autonomo e specifico corso. Sarà possibile seguire l’evento in presenza, presso la sede dell’ODCEC di Roma (esclusivamente per gli iscritti all’ODCEC di Roma) ovvero in diretta streaming attraverso la piattaforma Teleskill, tramite il browser, senza bisogno di scaricare alcun applicativo sul proprio dispositivo.
    L’evento, inserito nelle attività di Formazione Professionale Continua, è in corso di accreditamento per un totale di 63 crediti formativi.

    Attestato

    Al termine dell’intero corso sarà fornito ai partecipanti un attestato che certificherà la partecipazione al corso documentabile ai fini dell’aggiornamento biennale necessario per il mantenimento dell’iscrizione all’Albo dei soggetti incaricati dall'autorità giudiziaria delle funzioni di gestione e di controllo nelle procedure di cui al codice della crisi e dell'insolvenza ex art. 356 Codice della Crisi (CCII). L’attestato sarà rilasciato solo a chi avrà seguito tutte le lezioni del corso. Eventuali assenze potranno essere recuperate on demand, salvo le giornate in cui sono previsti laboratori, per le quali è obbligatoria la presenza o la partecipazione da remoto. Il Corso non è valido ai fini dell’iscrizione nel registro dei Gestori della Crisi presso il Ministero della Giustizia e per l’assolvimento dell’obbligo di aggiornamento biennale nell'ambito disciplinare della crisi dell'impresa e di sovraindebitamento, come previsto dall’art. 4, comma 5, lettere b) e d) del DM 202/2014, pertanto non presenta il numero minimo di ore previsto in caso di equipollenza in quanto sarà predisposto per tale obbligo un autonomo e specifico corso.

    Costi ed iscrizioni

    • Il corso è interamente gratuito per gli iscritti all’ODCEC di Roma.
    • Per gli iscritti ad altri albi dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili il costo d’iscrizione all’intero corso è di 100,00 Euro. Per iscriversi è necessario inserire il seguente codice sconto: ALBO.

    Per i terzi il costo dell’intero corso è pari a euro 600,00, mentre il costo di ogni singolo modulo è pari a 100,00 euro.

    Per gli iscritti all’ODCEC di Roma, per effettuare l’iscrizione, occorre collegarsi alla scheda corso sul sito web www.odcec.roma.it.



Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 16-Apr-2024 15:00
Termine evento 11-Nov-2024 18:00
Costo per persona La quota di iscrizione al corso è di € 600,00 “Esente Iva”
Programma

Programma formativo intero corso

Luogo ODCEC di Roma - Diretta Streaming
Categorie degli eventi Corso

Mappa località